L’allineamento nelle celle excel

Visualizzare bene il testo nelle tabelle excel è fondamentale per la comprensione stessa dei calcoli contenuti, quindi anche l’aspetto della formattazione non deve essere trascurato.

E’ consigliabile scrivere tutto il testo in una sola casella, studiando in precedenza la colonna che dovrà contenerlo in modo da renderla sufficientemente ampia, e utilizzare una formattazione su più righe


 Esempio foto 1: nel primo caso (riga 1) ci siamo limitati a scrivere senza modificare la formattazione, se però dovessimo inserire dei dati nella colonna B, la visualizzazione del testo nella colonna A ne risulterebbe compromesso (riga 3)






La riga 5 riporta invece un testo inserito modificando la formattazione in modo da permettere l’a capo.
Questo si ottiene semplicemente accedendo al menu di formato celle, pagina allineamento, spuntare testo a capo.

Un’altra possibilità che ci riserva il formato è quella di unire più caselle, questo procedimento si può fare se le altre caselle che andiamo a incorporare non devono contenere testo diverso o formule. Partiamo dalla prima cella e selezioniamola, continuando a trascinare il mouse lungo la linea che si vuole incorporare, a questo punto clicchiamo nuovamente sul menu formato celle e selezioniamo unione celle (esempio riga n. 7)

Ovviamente è poi possibile perfezionare graficamente il testo inserito avvalendosi della centratura, dell’allineamento a destra, a sinistra, della modifica dell’orientamento testo ecc.. ecc...
Naturalmente anche la griglia potrà essere personalizzata, scegliendo se inserire cornici che suddividono gli spazi in modo più efficace e quale intensità di tratto utililzzare.
Infine è possibile modificare il colore o evidenziare intere celle per renderle ancora più di immediata consultazione.

Nessun commento:

Posta un commento