un altro modo per fare le etichette

Ancora non riuscite a fare le etichette? La stampa e unione porprio non la digerite? Beh, allora c'è un metodo alterativo, prima di tutto dovrete avere preparato un foglio di etichette vuoto corrispondente alle dimensioni delle etichette che vorrete utilizzare (precedente post) e poi dovrete avere preparato la vostra tabella con i dati utili.

Un suggerimento che vi renderà tutto più semplice:
aggiungete una colonna iniziale e scrivete la formula di apertura (spettabile ditta, egregio signore ecc....) e poi aggiungete una colonna alla fine dove avrete inserito semplicemente un a capo. Esattamente, in modo da dare uno spazio dopo.

Poi selezionate tutta la vostra tabella, tutta la tabella ma fermatevi alla tabella, se andate oltre inglobando anche gli eventuali a capo oltre la tabella il gioco non funziona.
Ora, se avete word 2008 dovrete andare su layout e poi converti tabella in testo, se avete il word precedente dovete andare su tabella, converti la tabella in testo
Dovrete richiedere di convertire con segni di paragrafo e quindi in tabelle nidificate.
Confermate e il gioco è fatto, avrete un testo per gruppi che potrete copiare e incollare sul vostro foglio di etichette. Aprite entrambe le pagine, selezionate e spostate, oppure fate il copia e incolla.

Nessun commento:

Posta un commento